Bando qualifica restauratori: tra pochi giorni possibilità di visionare l’esito della propria domanda

Il Ministero per i beni e le attività culturali ha dato risposta in questi giorni a Confartigianato Imprese in merito alla richiesta di conoscere quello che è lo stato di avanzamento della procedura per l’acquisizione della qualifica di restauratori. Continua a leggere Bando qualifica restauratori: tra pochi giorni possibilità di visionare l’esito della propria domanda

Qualifica restauratori: a breve la pubblicazione della conclusione del lavoro della commissione Mibact

Nuova nota di Confartigianato restauro dopo l’aggiornamento sull’istruttoria relativa alla qualifica dei restauratori del maggio scorso. Continua a leggere Qualifica restauratori: a breve la pubblicazione della conclusione del lavoro della commissione Mibact

Corso “Integrazioni scultoree lapidee, tecniche di riproduzione”

PERIODO DI REALIZZAZIONE
Il corso inizia il giorno lunedì 5 marzo alle ore 9,00 e termina alle ore 18,00 del giorno venerdì 16 marzo 2018 con lezioni il mattino (orario 9,00-13,00) e il pomeriggio (orario 14,00-18,00).

IL DOCENTE 

Alberto Fiorin
scultore e artista

Nasce nel 1967 e nel 1985 consegue il diploma presso il Liceo Artistico di Venezia. Nel 1986 si trasferisce a Carrara ed entra all’Accademia di Belle Arti, frequentando il corso di scultura. Durante i mesi estivi del 1987 partecipa ad un corso di formazione professionale per “Scultore Esecutore” in provincia di Carrara. A fine 1988 vince una borsa di studio presso l’Accademia delle Belle Arti di Monaco e in seguito si specializza in scultura presso la Städtliche Akademie Der Bilden den Künste di Stoccarda con il professor G.Spagnulo. Terminati gli studi si trasferisce ad Aviano (PN), dove lavora nel proprio studio di scultura e restauro, coltivando una ricerca artistica che va dall’astratto al figurativo su statue e dipinti.

A CHI E’ RIVOLTO
Il corso di formazione è rivolto a restauratori, artigiani, liberi professionisti, studenti.
Il docente provvederà a fare gli opportuni distinguo in base alle conoscenze e capacità individuali dei singoli partecipanti.

GLI OBIETTIVI DEL CORSO
Obiettivo del corso è la conoscenza delle diverse possibilità di integrazione scultorea lapidea e delle diverse tecniche di riproduzione.

ARGOMENTI CHE SARANNO TRATTATI
Possibilità di integrazione a seconda dei casi quali integrazioni strutturali e di carattere estetico interpretativo, studio di modello di integrazione, scelta di materiali d’impiego e tecniche di riproduzione con materiali lapidei, lavorazione dei lapidei con tecniche manuali.

METODOLOGIE E STRUMENTI CHE SARANNO UTILIZZATI
Il corso è fatto essenzialmente di parti pratiche in cui il docente, nello spiegare e realizzare le diverse fasi di lavorazione, rende partecipi gli allievi, favorisce la comunicazione interattiva, crea una sensazione di benessere, accresce l’empatia del gruppo, valorizza le specificità di ognuno.

ORE DI CORSO
80 ore
di formazione.

COSTI E MODALITA’ DI PAGAMENTO
La quota di partecipazione comprende insegnamento, materiale didattico, utilizzo di attrezzi e laboratori, assicurazione.
Quota di partecipazione: €. 695,00+IVA 22%
– Soci Confartigianato e docenti del Centro: €. 580,00+IVA 22%
– Ex corsisti: €. 590,00+IVA 22%
– Studenti: €. 485,00+IVA 22%

Il pagamento del corso dovrà essere effettuato dopo la conferma del corso che avverrà tramite e-mail al raggiungimento del numero minimo di adesioni previsto (10 partecipanti). La ricevuta di pagamento, che darà la conferma di partecipazione, va inviata a centroeuropeo@villafabris.eu.
Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario a FONDAZIONE VILLA FABRIS – Intesa San Paolo Spa – Agenzia n. 13 di Vicenza IBAN – IT88 U030 6911 8851 0000 0001 289 indicando il codice del corso 052018, il nominativo del partecipante e la ragione sociale dell’impresa.

SEDE DEL CORSO
Il corso si tiene presso il Centro Europeo per i Mestieri del Patrimonio di Villa Fabris a Thiene (VI) – Via Trieste, 43. Per chi fosse interessato il Centro offre un servizio di foresteria.

TERMINE PER ADERIRE
La manifestazione d’interesse va comunicata via email entro e non oltre il giorno domenica 25 febbraio 2018. Successivamente sarà inviata agli interessati una mail di conferma d’inizio corso.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Compilare in ogni sua parte la scheda di adesione che segue.
Scheda manifestazione di interesse
Depliant promozionale

Calendario corsi di formazione 2018

Ecco il calendario dei corsi di formazione che al momento abbiamo deciso di organizzare nel corso del 2018. Altri se ne aggiungeranno, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Continua a leggere Calendario corsi di formazione 2018

Restauratori: incontro al MIBACT. Presentato l’interpello per l’acquisizione della qualifica di restauratore di beni culturali. Il nuovo termine per la conclusione dell’istruttoria da parte della commissione esaminatrice è il 31 dicembre 2017.

(notizia redatta da Confartigianato Imprese VEneto) – Il 14 luglio si è tenuto presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo un importante incontro per la categoria del restauro di Confartigianato Imprese.

Continua a leggere Restauratori: incontro al MIBACT. Presentato l’interpello per l’acquisizione della qualifica di restauratore di beni culturali. Il nuovo termine per la conclusione dell’istruttoria da parte della commissione esaminatrice è il 31 dicembre 2017.

Alberto Finozzi: “Qualifica Restauratori: possibile anche la richiesta di accesso civico”.

Il 30 giugno 2017 è scaduta la seconda proroga fissata dal Mibact (con decreto direttoriale n. 79 del 29/07/2016) che prevedeva la conclusione dei lavori della Commissione esaminatrice per l’espletamento della procedura di qualifica di Restauratori di Beni Culturali. Continua a leggere Alberto Finozzi: “Qualifica Restauratori: possibile anche la richiesta di accesso civico”.

L’Assessore regionale alla formazione Elena Donazzan in visita al Centro Europeo per i Mestieri del Patrimonio di Villa Fabris

L’assessore regionale alla formazione, Elena Donazzan, ha voluto con sé anche i suoi più stretti collaboratori, il dott. Santo Romano e il dott. Fabio Menin, per dimostrare alla Fondazione Villa Fabris e alla Confartigianato di Vicenza tutto il suo interesse e sostegno per il mondo del restauro.

Continua a leggere L’Assessore regionale alla formazione Elena Donazzan in visita al Centro Europeo per i Mestieri del Patrimonio di Villa Fabris