La fondazione Villa Fabris per l’anno europeo del patrimonio: corsi di formazione sulle decorazioni artistiche, le integrazioni scultoree lapidee, il disegno e la pittura

Sostenere il Patrimonio culturale favorendo la formazione continua di quanti hanno a cuore le bellezze dei loro territori e promuovendo iniziative che forniscano strumenti e occasioni per scoprire la propria creatività.

E’ in questa direzione che si sta muovendo il Centro Europeo per i Mestieri del Patrimonio di Villa Fabris a Thiene che, stimolato dall’Anno europeo del Patrimonio culturale, apre i suoi laboratori a tre interessanti momenti formativi.

Il 5 e il 6 marzo, l’artista Daniele Scalcon di Molvena terrà un workshop sul tema delle decorazioni artistiche su pareti e oggetti di materiali diversi. I partecipanti saranno aiutati a sviluppare una visione artistica di quello che si può creare mescolando e abbinando i vari prodotti e materiali quali, ad esempio, il legno, i tessuti, la carta per poi realizzare delle decorazioni artistiche come la ruggine, il rame ossidato, il piombo, il cemento.

Lo scultore Alberto Fiorin di Aviano propone invece due settimane di full immersion nel mondo della pietra. Dal 5 al 18 marzo artigiani, restauratori, liberi professionisti e studenti hanno la possibilità di partecipare al corso quindicinale su “Integrazioni scultoree lapidee, tecniche di riproduzione” nel corso del quale si cercherà di porre attenzione alle modalità di riproduzione di copie per il restauro, un’abilità che richiede fedeltà non solo di proporzioni, ma di stile, di lavorazione e di integrazione nel contesto storico.

Laura Vajngerl, restauratrice d’opere d’arte e decoratrice di Malo sarà invece la docente di un corso di formazione pensato per quanto volessero cimentarsi con il disegno e la pittura. Dieci incontri di lunedì, dalle ore 20 alle 22,00 a partire dal 19 marzo nel corso dei quali, attraverso l’utilizzo di pastelli teneri, gli allievi cercheranno di approcciarsi al mondo dell’arte senza temere di avere poca esperienza alle spalle. Un corso quindi per adulti amanti dell’arte, semplici curiosi o veri principianti.

“Con queste nuove proposte formative – dichiara Giovanni Giuliari, direttore della Fondazione Villa Fabris di Thiene – ci auguriamo di poter rendere più vicino alle imprese e ai cittadini questo anno dedicato a ripensare in chiave europea il tema del Patrimonio e soprattutto di sviluppare ulteriormente le competenze di quanti possono contribuire affinché la cultura, l’arte e l’artigianato siano sempre più motori di un nuovo modello di sviluppo economico e sociale.”

Per conoscere nei dettagli i contenuti dei corsi, le modalità di adesione e i relativi costi, gli interessati possono rivolgersi alla segreteria del Centro Europeo presso Villa Fabris a Thiene.

depliant promozionale corso 052018 Fiorin
depliant promozionale corso 042018 Scalcon
depliant promozionale corso 072018 Vajngerl

Lascia un commento